Storico successo del 2° Presepe Verghiano andato in scena al teatro de la  Cunziria di Vizzini. Una  rappresentazione che ha regalato momenti di poesia all’interno del meraviglioso scenario, illuminato con con tonalità variopinte che hanno reso ancora più  percettivi gli stati affettivi realizzati. Un fastoso Incanto riportato anche dalla  RAI nella sua documentazione visiva, e  dove Passioni, gelosie, affetti, amori trovano la loro intima espressione in  singolari manifestazioni tra i quartieri del luogo.

Una grande affluenza di pubblico da tutta Sicilia giunta sul luogo per  vivere le atmosfere rusticane, dal lancio della  sfida tra compare Alfio e Turiddu (Paolo randello, Massimo Laferla, Raimonda Ventura) la passione carnale de La Lupa per Nanni Lasca(Pinuccia Vivera, Adraino Gurrieri), il delicato sentimento di Maria per Nino di Storia di una capinera (Edoardo Strano, Mariachiara Signorello),  le urla strazianti di Mazzarò (Germano Martorana) nel rivendicare la sua roba . Frammenti di storie che si sviluppavano attorno al contesto della  Natività rappresentata all’interno della grotta (Marzio Penna, Rachele Astuto, Irene Cummaudo, Giosuè Cannizzo, Enrico Randello, Senay Rezene)  . Lo spettacolo scritto e diretto dal regista Lorenzo Muscoso, realizzato in collaborazione con il Comune di Vizzini, il Sindaco Marco Sinatra, Eriberto Muscoso e il partenariato TerreVerghiane, conclude questa sua seconda edizione attribuendo alle emozioni  un ruolo determinante nella riscoperta di  costumi e tradizioni folkloristiche isolane.

Servizio Rai

https://youtu.be/h1cIGcL09Es

(84)

Il Presepe Verghiano incanta il pubblico e regala emozioni

About The Author
-

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>